SEGRETI PER UNO SGUARDO DA DIVA

SEGRETI PER UNO SGUARDO DA DIVA

Si può ringiovanire senza ricorrere alla chirurgia estetica? La risposta è sì e la dritta viene da una delle cantanti più famose e amate del mondo: Madonna.

Dopo aver investito una fortuna per contrastare l’inesorabile avanzata del tempo, la regina del pop punta su una soluzione low cost. Quale? Una serie di piccoli (e soprattutto trasparenti) cerotti incollati attorno al suo ovale agganciati a dei piccoli elastici da nascondere tra i capelli, che stirano all’indietro la pelle. Una semplice astuzia a costo zero (o quasi). Il risultato è sorprendente, anche se la durata dell’effetto è ovviamente limitata.

IN PRINCIPIO C’ERANO LE «DRAG QUEEN»

Il trucchetto della palpebra tirata è da sempre uno dei segreti delle «drag queen», famose proprio per i loro trucchi eccentrici. Infatti, prima dell’avvento di questi cerottini miracolosi, adoperavano i collant tagliati in piccoli pezzi: dapprima li incollavano sul viso con il mastice, una colla cosmetica molto forte utilizzata per il trucco cinematografico, poi li tiravano all’indietro con un elastico nascosto tra le loro parrucche. E voilà, il trucco era servito.

FOCUS SUL “LIFTING DELLE PALPEBRE”

Gli occhi sono un’importante caratteristica del viso e migliorarli ne valorizza la bellezza. In particolare, le palpebre sono una parte importante per l’aspetto dei tuoi occhi.

Se le tue palpebre risultassero cadenti o cedevoli, potrebbero conferire al tuo viso un aspetto stanco o invecchiato. Ed ecco che puoi ricorrere ad alcuni modi per sollevare le palpebre cadenti e farle sembrare più giovanili, allargando gli occhi e aprendoli ancora di più. E non c’è bisogno di ricorrere alla chirurgia plastica dato che è possibile utilizzare un nastro adesivo ad hoc per le palpebre. Si tratta di un semplicissimo trucco che dona bellezza alle tue palpebre grazie al lifting istantaneo che ti permette di ringiovanire, soprattutto attorno agli occhi.

COS’È E A COSA SERVE

Il nastro adesivo per palpebre è un piccolo adesivo da applicare sulla piega della palpebra mobile per alzarla, allo scopo di aprire e ringiovanire lo sguardo. Grazie a questo prodotto, gli occhi sembrano quindi più grandi e lo sguardo diventa subito visibilmente più fresco e disteso. In altre parole, il nastro adesivo agisce come una sorta di lifting naturale. Anche se, purtroppo, si tratta di un effetto temporaneo: il “lifting” svanisce una volta tolto il nastro.

 

COME SI APPLICA

Usare il nastro adesivo per le palpebre è molto semplice. È sufficiente staccarlo dalla pellicola protettiva su cui si trova.

Ora non resta che applicare il nastro: chiudi la palpebra sopra l’occhio e pizzica leggermente sia la parte superiore che la parte inferiore per identificare la piega. Una volta identificata la piega, posiziona la striscia sopra di essa, consentendo alla curva dell’orbita di “seguire” l’applicazione. A seconda dell’estensione del cappuccio o dell’abbassamento della palpebra, è possibile scegliere di usare strisce piccole, medie o grandi. Più grande è la striscia, più questa farà differenza una volta incollata sulla palpebra.

Un accorgimento importante: prima di procedere con l’applicazione del nastro, è fondamentale pulire bene il viso, eliminando ogni traccia di trucco e asciugandolo perfettamente (altrimenti il prodotto farà fatica ad aderire bene).

Il nastro può essere applicato usando le dita oppure le pinzette per ottenere una finitura piacevole a seconda di ciò che si preferisce.

COME RIMUOVERLO

Il nastro adesivo per palpebre può essere tenuto per un giorno, non di più, in quanto è monouso. Pertanto, alla fine della giornata bisogna toglierlo delicatamente, senza strapparlo. Prima occorre inumidirlo, dopodiché lo si può rimuovere lentamente per evitare di irritare la palpebra.

 

I VANTAGGI DELL’USO DI STRISCE DA LIFTING SULLE PALPEBRE

Quando si usano le strisce da lifting per le palpebre, si ottiene una piega più definita che elimina completamente l’aspetto dell’occhio “incappucciato”. Sollevare la palpebra conferisce agli occhi uno sguardo sveglio e luminoso che ti fa sembrare più giovane e più energica.  Per le persone con le palpebre cadenti, le strisce sono anche un ottimo metodo per sollevare le palpebre e farle sembrare più sode, migliorando l’aspetto generale degli occhi. Tutto questo permette di raggiungere un livello di confidenza molto più alto del previsto, trasformando il tuo viso e risaltando il tuo sguardo.

 

COME SCEGLIERE IL NASTRO PER PALPEBRE MIGLIORE

Per scegliere il nastro adesivo più adatto a te, bisogna prendere in considerazioni pochi, ma fondamentali aspetti:

Ipoallergenicità del prodotto: è importante scegliere un buon marchio che produca nastri in fibra adesiva ipoallergenica, onde evitare di incorrere in allergie o infiammazioni, in quanto si tratta di una zona particolarmente delicata.

Taglia: questi nastri sono disponibili in varie misure (piccola, media, grande), per cui occorre scegliere quella più indicata per la forma e la grandezza della propria palpebra.

Colore: in vendita si trovano tre colorazioni diverse. Ci sono i nastri adesivi trasparenti, quelli color carne e anche quelli neri. La scelta va effettuata in base al trucco che si intende realizzare. Tuttavia, è consigliabile optare per i nastri trasparenti, o al massimo color carne, in quanto sono più facili da nascondere e adattare al trucco.

Prova anche tu a sollevare il TUO sguardo!

 

 

Continua la lettura

I LOVE GLITTER

I LOVE GLITTER

OZMEE ON THE ROAD

OZMEE ON THE ROAD

EYELINER MI AMOR

EYELINER MI AMOR